venerdì 6 marzo 2009

La ciurma...e la nuova meta!





… Saltava su per il ponte, felice per la nuova avventura che l’aspettava, non aveva niente con sé, eppure si sentiva ricco, come un potente sultano, come un re che aveva appena conquistato il mondo…


Tutti si erano accorti di questa nuova presenza a bordo e ne erano rimasti meravigliati… primo fra tutti Capitan Baffo che spesso lo osservava e sorrideva, in quelle giornate in cui il mare sembrava ribellarsi al peso delle navi… Era sempre lì sulla prua, braccia spalancate al vento e un sorriso sereno, la mente che navigava tra i soliti pensieri e la sua allegria che inondava tutta la stiva… ma chi, e cosa lo aveva portato a bordo nessuno lo sapeva...


La meta questa volta era sconosciuta a tutti tranne che al Marchese e al suo fedele servitore… che custodivano da tantissimi anni un segreto inconfessabile, adesso però avevano capito che era arrivato il momento giusto per far comprendere a tutta la ciurma il più grande dei segreti mai occultati da tutti i mari…



Il ponte era semi vuoto, il battello era attraccato al molo, apparentemente apatico… ma nella stiva tutta la ciurma era al lavoro, ognuno con i suoi compiti… chi studiava l’itinerario da percorrere, chi controllava le dispense, e chi i motori… il timoniere era sul ponte di comando, i marinai preparavano le vele…






Il battello era pronto per un nuovo viaggio, finalmente! La ciurma attendeva questa nuova avventura, sapeva che anche questa volta sarebbe ritornata più felice che mai…



97 commenti:

Anonimo ha detto...

scusate ma e' in programma la realizzazione del battello ebbro 3? mi pare si evinca uqesto dal nuovo(peraltro splendido) nuovo post. sarebbe bello ritrovare tuti quegli strani personaggi!!! fateci sapere

servitore ha detto...

diciamo ke nn è in programma....ma ke può starci!!!intanto scrivete ke poi si deciderà cosa fare.....poi la pubblicazione di questo post è stata fatta per ritornare un pò indietro con il tempo....da dove ci ha lasciati il nostro capitano.....

Anonimo ha detto...

la partenza ormai era vicina...i marinai preparavano il ponte...chi puliva le casse...chi arrotolava le reti...chi con stupore guardava tutto quello ke accadeva sopra il ponte...la semplicità con le quali facevano le cose...ormai aggivano a memoria...dopo anni e anni di viaggi....

il timoniere lucidava il suo timone...doveva essere tutto perfetto per il prossimo viaggio...il capitano parlava fiero dei suoi viaggi con la moglie ormai ritrovata...il Marchese osservava tutto senza fiatare era contento e intimorito nello stesso tempo....
lady shila sorseggiava del buon whiski...mentre guardava il mare..

Coralie ha detto...

Una donna con un lungo abito ocra ed un grazioso ombrellino da sole dello stesso colore faceva caricare a bordo il suo pesante baule. I vecchi lupi di mare e gli ospiti abituali vecchio vascello non si fecero ingannare dal sicuro portamento della donna e dal suo viso imbellettato. La piccola e fragile Coralie era tornata...

Cirella ha detto...

SULLA MORTE
di Kahlil Gibran

Allora Almitra parlò dicendo: Ora vorremmo chiederti della Morte.
E lui disse:
Voi vorreste conoscere il segreto della morte.
ma come potrete scoprirlo se non cercandolo nel cuore della vita?

Il gufo, i cui occhi notturni sono ciechi al giorno, non può svelare il mistero della luce.

Se davvero volete conoscere lo spirito della morte, spalancate il vostro cuore al corpo della vita.
poiché la vita e la morte sono una cosa sola, come una sola cosa sono il fiume e il mare.

Nella profondità dei vostri desideri e speranze, sta la vostra muta conoscenza di ciò che è oltre la vita;

E come i semi sognano sotto la neve, il vostro cuore sogna la primavera.

confidate nei sogni, poiché in essi si cela la porta dell'eternità.

La vostra paura della morte non è che il tremito del pastore davanti al re che posa la mano su di lui in segno di onore.
In questo suo fremere, il pastore non è forse pieno di gioia poiché porterà l'impronta regale?
E tuttavia non è forse maggiormente assillato dal suo tremito?

Che cos'è morire, se non stare nudi nel vento e disciogliersi al sole?

E che cos'è emettere l'estremo respiro se non liberarlo dal suo incessante fluire, così che possa risorgere e spaziare libero alla ricerca di Dio?

Solo se berrete al fiume del silenzio, potrete davvero cantare.
E quando avrete raggiunto la vetta del monte, allora incomincerete a salire.

E quando la terra esigerà il vostro corpo, allora danzerete realmente.

**** **** ****

...continua ad ascoltare il vento
anche quando ti sembra che non soffi,
ascolta quello che hai dentro al cuore...
e tra le tante voci,
sentirai anche la mia

il Capitano

Cirella ha detto...

Un mattino apri gli occhi e ti rendi conto che nella tua vita tutto potrebbe cambiare da un momento all'altro...

Ti guardi intorno e vedi che nulla è scontato...che anche la più piccola cosa, il più insignificante gesto è uno dei tesori più preziosi che il Cielo potesse donarti.

Grazie a tutti voi dei vostri doni.
A presto Ebbra Ciurma!

Cirella

Anonimo ha detto...

è incredibile come il tempo passa inesorabile..e come i ricordi rimangono indelebili nella nostra memoria e nei nostri cuore...ciao Capitano!

Anonimo ha detto...

E' ahimè per l'ultima volta D.I.E.G.O che vi parla... scusate se non sono venuto a salutarvi, ma credetemi non ho avuto il tempo materiale..la mia avvetura su questa nave finisce qui...grazie di tutto..un bacio e un abbraccio a tutti.. spero di rivedervi presto...vostro IGOR.

maria concetta ha detto...

Facci sapere quando fai il giuramento che veniamo a vederti! Buon viaggio buon Diego!

maria concetta ha detto...

Capitano, nostro capitano! a un anno di distanza ci manca tanto vedere il tuo sorriso e sentire la tua voce...ma una cosa sorprendentemente ci rasserena, adesso sei vicino più che mai ad ogni attore della tua compagnia! Per motivi di lavoro non potrò venire alla Messa in tua memoria ma ti assicuro che pregherò anche dal mio posto di lavoro. Pregherò Dio perchè non ci faccia mai dimenticare la persona straordinaria che se stata su questa terra!
Grazie Capitano!

Anonimo ha detto...

Igor ci dispiace che parti, sai sarebbe stato bello continuare tutti insieme...comunque dopo il carro se riesci ad organizzarti con le licenze magari riesci a venirci a trovare....intanto buona fortuna soldato ebbro!

Anonimo ha detto...

E' piovuto il caldo
Ha squarciato il cielo
Dicono sia colpa di un'estate come non mai

Piove e intanto penso
Ha quest'acqua un senso
Parla di un rumore
Prima del silenzio e poi…

E' un inverno che va via da noi
Allora come spieghi
Questa maledetta nostalgia
Di tremare come foglie e poi
Di cadere al tappeto?

D'estate muoio un po'
Aspetto che ritorni l'illusione
Di un'estate che non so…
Quando arriva e quando parte,

Se riparte?

maria concetta ha detto...

Ciurma stasera tutti presenti alle prove della commedia! Mi raccomando....

Anonimo ha detto...

la ciurma era pronta alla partenza. l'eccitazione solcava gli sgurdi d ognuno.
"capitano, "urlo' il piccolo jacky, "dimmi figliolo"
"ho trovato un nome per il nostro battello"
"dimmi piccolo"
"be ho pensato, siccome gli dei ci sono stati cosi vicini nella nostra ultima impresa, perche' non lo chiamiamo OLYMPIC?"
"MI piace jacky, vada per olympic"
il capitano annuncio' la notizia alla ciurma e i cuor suo penso che nemmeno gli dei potevano affondare il suo battello e la sua ciurma.
tuto era ormai pronto e il battello prese il largo nella data del 10 aprile e s'icammino verso il mare del nord. erano appena partiti da sud-ampton e pensavano gia alla meta del loro viaggio: la citta' nuova

Anonimo ha detto...

tutto filava liscio come liscio era il rum di lady shaila....coralie si avvicinò alla miledy....questa volta la voce c'è l'aveva è come..."scusi lady shaila posso averene un goccio!"
lady shaila la guardò con occhi increduli:"ma come la dolce, tenere e piccola coralie, vuole del buon rum!? cosa ti succede?"
"ho voglia di provare una nuova emozione"..rispose coralie....

lady shaila nn ci penso su due volte...spinse coralie giù per il battello..e con tutta la voce ke aveva nel corpo gridò:"eccoti una nuova emozione!!"

marinaio tractor si accorse di tutto...subito chiamo il marinao pietra...."presto presto nn c'è tempo da perdere...subito caliamo la scialuppa....subito vi dicooo!!!!"

"timoniere ferma i motori...dobbiamo recuperare coralie!"

Anonimo ha detto...

coralie scomparve lontana, l'equipaggio aveva altro a cui pensare, inatano lady shaila venne arrestata e chiusa nella stanza di massima sicurezza dopo il gesto verso corslie

tania PR ha detto...

Il caro marchese nn si spiegava il gesto della sua amata lady shaila....com'era possibile una reazione cosi dalla sua amabile compagna..di tante avventure....

intanto tractor e pietra risalirono sul battello: pietra: "niente e come scomparsa...nessuna traccia..nemmeno il suo cappello ocra..accipicchia!"

tractor: si capitano vi dico scomparsa vi dico..nessuna traccia...come se il suo corpo nn avesse raggiunto l'acqua capitano...nessun tonfo nell'acqua..nessuno schizzo d'acqua..niente signor capitano!"

capitan baffo: "rimaremmo qui con i motori spenti..qualche giorno....nn possiamo partire manca un membro dell'equipaggio...oooh lady shaila ma cosa vi salta in testa!
tractor e pietra calatevi ancora nelle acque...tu piccolo marinaio controlla le finestre della terza classe e della stiva...
timoniereeee buttatee l'aaaancoraaaa!!!
servitore rassicura tutti....e cercate di avere notizie dalla milady sul xkè del suo gesto...io io devo parlare con il marchese...."

si avvicinò al marchese.."signor marchese ma senza un membro dell'equipaggio possiamo continuare il viaggio? possiamo giungere alla città nuova!?"

Francesca ha detto...

"Ehm.. Ehm.. Scusate.. ma non mi pare che la storia fosse così.. "
disse Tractor traballando con un barile di rum tra le braccia.

Dell Piran lo guardò torvo:
"Colpo di mille Berretti con e senza sonaglio, marinaio!, la storia la starei raccontando io a questi graziosi bimbetti!"

A sentirsi chiamare "bimbetto" Jacky tossì forte, si volse verso Tractor e sorridendogli gli chiese:
"Tractor, racconta tu.. anch'io ricordo che Coralie non venne buttata in mare da nessuno, e poi Lady Shaila non farebbe mai una cosa simile.. è tantoooo buooonaaaa.."

A sentirsi chiamare in causa dal piccolo grande Jacky, Tractor arrossì, traballò ancor di più e starnutendo violentemente inciampò nelle vesti di Victoria e piombò dritto dritto con tutto il barilotto di Rum sulla testa di Dell Piran.

"Per tutti i personaggi in cerca di autore.. " esclamò questi mentre il barilotto gli si frantumava sul capo e una pioggia di Rum lo inondava..

non vorrei frenare la vostra vena creativa, ciurmetta e anonimi scrittori, ma.. ricordiamoci chi sono i personaggi, e lo spirito che anima l'Ebbra Ciurma dell'Olympus.. Ih!Ih! mi pare eccessivo rinchiudere la dolce Lady Shaila in galera per aver fatto fare una nuotatina a Coralie tra le acque limpide del Mar dei Sargassi.. Ah!Ah! .. Buona continuazioneeeee

Anonimo ha detto...

si ma sempre gli stessi personaggi annoiano, sempre le stesse storielle banali, cambiare la storia e le caratteristiche dei personaggi serve a ravvivare la storia, cosi e' moscia la vicenda e sinceramente anche ripetitiva e poco originale. se invece si fanno sparire certi personaggi e sostituiti con altri, la vicenda si arrichisce di personalita' nuove . poi fate voi se volete continuare a fare la solita solfa siete liberissimi, il mio e' solo un consiglio

Anonimo ha detto...

"anonimo per giunta...xkè nn ho le il coraggio di firmarmi"

ornella ha detto...

ma che commento e' quest'ultimo?

Francesca ha detto...

Certo che cambiare personaggi si può e magari si deve pure.. Ma non si deve stravolgere la personalità di quelli precedenti.

Se hai seguito la vicenda del Battello 1 e 2 ti rendi conto delle novità, dei nuovi personaggi, e di molti che non sono apprasi nel secondo spettacolo.. Ma ciascuno è rimasto lo stesso di prima, trane ovviamente "gli attori" (compagnia Stakanovic) che hanno interpretato ruoli diversi nelle due vicende (colei che nel primo ha interpretato il ruolo della Vedova nel secondo ha interpretato Nevea, ma è e resta un attrice con le sue manie di protagonismo).

Non ha senso inventarsi che Lady Shaila, in preda a chissà quale crisi (magari dovuta alla menopausa) butti in mare Coralie.. (A parte tutto Coralie è un "personaggio" del Battello 1, mentre Lady Shaila è una "persona vera" sia nel 1° che nel 2° Battello..) per non averla nella storia...

Grazie comunque per i suggerimenti, sono apprezzati quando sono costruttivi come in questo caso, e spero che tu accetti la "discussione" costruttiva che ne viene fuori.. quindi continua pure a scrivere, anche non firmandoti non importa, a noi va bene in ogni caso..

A presto!

Anonimo ha detto...

certo che la discussione la si accetta, ci mancherebbe!!. io intendevo che magari il bello di una storia puo anche essere che i personaggi dei primi due spettacoli non siano presenti per forza, anche perche e' difficile inventare cose nuove per gli stessi personaggi, mentre ad esempio se nella vicenda entrasse a far parte un nuovo personaggio, quello potrebbe essere lo spunto per iniziare una nuova storia. cmq. il blog e lo spettacolo sono vostri, non e' un problema. buon lavoro

maria concetta ha detto...

Perchè si parla di eliminare e non di integrare invece? Non vuol dire che per esserci dei nuovi personaggi per forza debbano "eliminarsi" quelli vecchi...Il battello 2 è finito con l'avventurarsi di TUTTA la ciurma verso un'altra meta...penso che il tuo consiglio, anonimo, sia giusto, anche per dare un tocco nuovo alla storia, ma io credo che i personaggi "reali" come lady shyla, il marchese, delfin, il servitore, piccolo jacky, capitan baffo, i marinai, ecc..debbano esserci...

ornella di galbo ha detto...

ragazzi come'è finito con lo spettacolo di pirandello? lo state provando? mi chiedevo se era possibile assistere alle prove pero' senza recitare(non credo di esserne in grado e di avere il tempo). mi ha sempre affascinato il dietro le quinte degli spettacoli.vedere tutte quelle persone che si adoperano e' affascinante, dai vostri spettacoli si vede che essendo in tanti ognuno fa una cosa divera e il risultato d'insieme e' ottimo. fatemi sapere

Anonimo ha detto...

be si sono d'accordo, probabilmente l'integrazione di vecchi e nuovi personaggi sarebbe la cosa migliore ,magari cercando qualche personaggio particolare e originale che abbia qualcosa da prtare alla ciurma

franciolla ha detto...

dicevamo....

A sentirsi chiamare in causa dal piccolo grande Jacky, Tractor arrossì, traballò ancor di più e starnutendo violentemente inciampò nelle vesti di Victoria e piombò dritto dritto con tutto il barilotto di Rum sulla testa di Dell Piran.

Povero Dell Piran, non era proprio giornata per lui che proprio mentre cercava di ricomporsi, paonazzo in viso, sentì sul ponte il passo inconfondibile del Capitano William Lubber, il famoso cacciatore di pirati alla ricerca della terribile Arabella Drummond...

Francesca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Francesca ha detto...

Capitan Baffo, ignaro del trambusto provocato dal solito, incorregibile Tractor, urlò
"Marinaio, porta un pò di Rum ai nostri nuovi ospiti.. Capitan Lubber, mi racocnti ancora una volta di Isabella.."

"Arabella", corresse col suo accento francese Lubber.

"Si, si.. Clarabella, certo.. " Capitan Baffo arricciò il lungo baffo Portentoso e guardò lontano verso il mare aperto.. Che avventura li aspettava? Questo Capitan Lubber era un grande studioso di Piratologia, conosceva per nome tutti i pirati esistiti ed esistenti, nonchè la fama di tutti quelli che vagavano per mare.. con o senza meta..

Conoscendo la fama di Capitan Baffo e della sua ebbra ciurma, aveva ingaggiato gli uomini (e le donne, ndr) dell'Olympus per ritrovare Arabella Drummond che....
to be continued

Francesca ha detto...

PS. Il commento eliminato è il mio.. sorry..
Anonimo, eccoci con nuovi personaggi.. ;-).
Cmq, non tutti i vecchi personaggi devono necessariamente rimanere a bordo, come dicevo prima.. Magari Capitan Baffo ha voglia di godersi un pò la famiglia ritrovata.. DIEGO è "temporanemente" su un altro vascello per un'avventura tutta sua..
Insomma, largo alla fantasia e alle idee.. consultate intanto il sito della Rizzoli, ci sono testi interessanti per chi ha voglia di diventare un Pirata/Marinaio/Navigante di professione...
Eccovi il link fornitomi dalla Ciollissima cugina : http://rizzoli.rcslibri.corriere.it/rizzoli/libro/2311_piratologia_applicata_steer.html

Bye

maria concetta ha detto...

Ornella...certo che puoi assistere alle prove...i giorni e il luogo sono quelli indicati sul blog.

ornella di galbo ha detto...

grazie ragazzi, sono certa sara' una grande esperienza vedervi lavorare. a venerdi allora!!

Anonimo ha detto...

ho sentito che anche un'altro gruppo teatrale di marineo sta preparando da due mesi circa uno spettacoli di pirandello. è lo stesso vostro?

Anonimo ha detto...

salve ragazzi...anche se capitan baffo in quest ultimo periodo non è stato presente, è sempre lieto di intraprendere il viaggio,qualora sia inserito nuovamente in scena...quindi fatemi sapere qualcosa!!buona continuazione.

Anonimo ha detto...

Ehi! CIURMA!

a-riecco la zia! Ahi! ahi! tutta rutta sugnu!

CMQ: sono del parere anch'io che ci vuole un colpo di scena con l'ingresso di nuovi personaggi!
e di uno in particolare: ...
Anonimo per esempio!
A proposito (sei Anonimo Daffy?)
Ti trovo sempre molto attento e presente ragion per cui ti si presenta l'ennesima occasione di entrare in gioco ...
e quindi ... raccontare!

Puoi mantenere l'anonimato (benché non capisco veramente la ragione), e nello stesso tempo vedere prender vita al personaggio o personaggi che sono già nella tua mente!

Quindi bando alle ciance e datevi da fare.

Io aspettttttoooo!

Ma si! Tra qualche settimana (si nun c'è troppu friddu),mi farò vedere .... :-)

A-Igor! ma dove vai???
Un grande abbraccio da Gabriele e me! A presto!

Cirella

Cirella ha detto...

Ahi! ahi!
a via di anonimati pure io sopra ho dimenticato a firmarmi in testa :) :) :)

Cirella

Anonimo ha detto...

w zappala'............

franciolla ha detto...

Capitan Baffo, lady Linette, e tutti sono e saranno sempre i benvenuti a bordo....

il libro della rizzoli che ho trovato è davvero bello... compratelo per la ciurma anche online, può sempre servire... io l'ho visto oggi in biblioteca è fatto davvero bene!!

Dicevamo...
Conoscendo la fama di Capitan Baffo e della sua ebbra ciurma, aveva ingaggiato gli uomini (e le donne, ndr) dell'Olympus per ritrovare Arabella Drummond che....

aveva rubato la verde perla della prateria del Mar dei Sargassi

"una prateria nel mar dei Sargassi??" disse strabuzzando gli occhi un incredulo Jacky

"una perla verde??" disse con sguardo ammaliatore lady Shayla al marchese che... to be continued...

w il teatroooooo tutto, nessuno escluso!!

Anonimo ha detto...

ognuno dice w a chi vuole

maria concetta ha detto...

Vorrei dire a tutti coloro che leggono e che seguono gli spettacoli del Battello Ebbro quanto quelli di Zappalà che tra i due gruppi non c'è assolutamente competizione, magari sì, può suiccedere, ci sarà stato in passato qualche disguido o qualche incomprensione tra i ragazzi che fanno parte dei due gruppi, ma comunque a livello privato e per altre ragioni che non riguardano il teatro o il lavoro dei due gruppi..inoltre penso che il Battello e il gruppo di Zappalà abbiano direzioni diverse, interessi diversi (ognuno dei due gruppi infatti fà degli spettacoli diversi nella tipologia)...A prescindere da questo e da tutto VIVA IL TEATRO...VIVA CHI SI IMPEGNA PER FARE QUALCOSA invece che rimanere a casa ad annoiarsi! W IL BATTELLO, W ZAPPALA' e W TUTTI I GRUPPI DI AGGREGAZIONE GIOVANILE!

Anonimo ha detto...

cioe' ivuoi dire che ci sono problemi personali ma questo non crea problemi tra i gruppi? a me sembra pura ipocrisia. in cuor vostro sapete di sentire la rivalita(e non e' detto sia una cosa negativa) verso il gruppo zappala' che ha tolto atenzione al vostro gruppo e anche attori perche' mi risulat che 4 o 5 siano passati da zappala' e ora vi ritrovate ad essere pochini. quindi mi pare che la rivalita' ci sia e come

tania PR ha detto...

E il mare era per me, e lo è ancora,
la più promettete e seduttiva pagina bianca.
La pagina non ancora scritta,
il sogno non ancora realizzato,
il desiderio non ancora estinto,
la fuga non ancora portata a compimento,
l’assenza che suggerisce la presenza,
l’inizio che non ha fine.
Nella sua distesa luminosa e sconfinata,
nei suoi abissi sconosciuti diventa facile
e quasi inevitabile trovare una metafora vivente alla propria
irrequietezza, all’istinto di libertà,
alle paure e all’inesplorata e profonda regione dell’anima"


[Valeria Serra "Le parole del mare"]

Anonimo ha detto...

copia e incolla.......davvero profondi

t.a. ha detto...

"Allora, disse Capitan Lubber, mettiamo in chiaro una cosa...la prateria del mar dei Sargassi esiste e come...potrà confermarlo il vostro Capitan Baffo...ke in questa prateria ha avuto una battaglia con il più temibile dei mostri marini....il Polipo Tentaculuss dai 102 tenatacoli...lo ricorderà bene il vostro capitano ke riusci a vincolarsi e a scappare...con l'aiuto del medesimo sotto scritto..(togliendosi il cappello e facendo 1 inchino)..vi dirò dopo come.."

tutti guradavano capitan baffo ke continuava ad arricciarsi il baffo...e nn era di buon segno...

maria concetta ha detto...

Carissimo anonimo le tue parole sono piene di rabbia noto. Non sò il perchè comunque a noi ripeto non importa avere attenzione...come abbiamo sempre fatto ci basta fare ciò che ci piace...quanto al "siete pochini" non mi risulta perchè infatti abbiamo tutti i personaggi per fare la commedia che abbiamo in programma e va bene così, non avremo il problema delle "doppie parti". Un altra cosa (parlo per me): a me dispiace molto che alcuni non vengano più al gruppo perchè era bello ritrovarsi quasi ogni sera e scherzare e divertirci...li reputo miei amici, è normale che mi dispiace...ma non li critico perchè non sono venuti più, la loro è stata una scelta che per me è giusta...hanno voluto provare un'altra esperienza, hanno voluto, liberamente, fare ciò che gli piace. E poi sono in gamba...questo l'ho sempre pensato e loro lo sanno. Per me, ripeto, sono comunque degli amici, prima di tutto, anche se fanno parte di un altro gruppo. Mi sembra inoltre che la disponibilità di alcuni a rietrare per proseguire la storia del Battello 3 ci sia, e l'abbiamo letta nei precedenti commenti.Poi ovviamente ci sarà sempre qualcuno come te che deve "malignare" sulla cosa ma pazienza, il mondo è fatto anche di persone come te, che vanno accettate lo stesso! E non per cattiveria o per altro ma a me del gruppo Zappalà non me ne può fregà de meno! Se ho da andarmi a guardare uno spettacolo Zappalà lo faccio volentieri, perchè c'è gente in gamba, se non mi va non ci vado tutto qua...Quindi niente competizione...statene pur certi...

servitore ha detto...

Ci sono dei momenti nella nostra vita che ci troviamo ad un bivio. Impauriti, confusi, senza una meta. Le scelte che facciamo in questi momenti possono segnare il resto della nostra vita. É certo che quando si è di fronte all’ignoto, la maggior parte di noi preferisce far retromarcia e tornare indietro. Ma occasionalmente, le persone ti fanno pressione per qualcosa di meglio. Qualcosa aldilà del dolore di dover continuare da soli. E aldilà del valore e del coraggio che ci porta a far entrare qualcuno. O di dare un’altra possibilità a qualcuno. Qualcosa aldilà della calma persistenza di un sogno. Perché è solo quando ti metti alla prova…che scopri chi sei veramente. Ed è solo quando ti metti alla prova che scopri chi puoi essere. La persona che vuoi essere, esiste. Da qualche parte sull’altro lato del duro lavoro, della fede, credenza…ed oltre l’angoscia e la paura di quello che ci aspetta più avanti.

Dal telefilm “One Tree Hill”

s.d. ha detto...

Uno si costruisce grandi storie, questo è il fatto, e può andare avanti anni a crederci,
non importa quanto pazze sono, e inverosimili, se le porta addosso, e basta.
Si è anche felici, di cose del genere. Felici. E potrebbero non finire mai.
Poi, un giorno, succede che si rompe qualcosa,
nel cuore del gran marchingegno fantastico, tac.
Senza nessuna ragione, si rompe d’improvviso e tu rimani lì,
senza capire come mai tutta quella favolosa storia non ce l’hai più addosso,
ma davanti, come fosse la follia di un altro, e quell’altro sei tu.


Alessandro Baricco, da “Oceano Mare“

anonimo nella tua libreria ci sarà questo libro leggilo!!!!!

Anonimo ha detto...

io credo che la rabbia non possa far parte di discorsi presi in questo blog. sono solo considerazioni che si fanno sull'operato del vostro gruppo. la rabbia la si puo avere verso qaulcosa di grande ed importante

t.a. ha detto...

Ma xkè nn vi date un appuntamento vi scambiate i numeri(sempre ke nn li aveta già)...e ne parlate tra di voi direttamente...nn penso ke a ki segue il blog interessino i vostri discorsi....il blog come il gruppo sono sempre stati aperti..ognuno è libero di venire e di andare..e di ritornare...nn ci siamo mai fatti problemi...

Anonimo ha detto...

ma con chi dovrei prendere appuntamanto per parlare? a chi ti riferisci?

Veronica ha detto...

hola!!!!
nn sono scomparsa... solo che sono stata assente per un pò... capita di avere mille cose da fare! no??
sto seguendo la storia, ma dovrei leggerla con attenzione e poi si che le idee nascono, anche dal nulla... una parola dopo l'altra... magari immagini la scena, nuovi personaggi, nuove storie... ma il battello è ebbro, e rimarrà sempre lo stesso... sempre un vascello alla ricerca di avventure fantastiche e memorabili... ;) =>

ciao IGORRRRRR!!!! quando torni mi raccomando vieni a trovarci sul battello... pure se passi per un saluto (sempre che trovi il tempo)!

intanto continuate a scrivere... mi piace!!!

N.B (x francesca) ho cambiato insieme a franciolla il titolo del mio libro su chica!! :D
a domani ciurma!

Francesca ha detto...

ooooo.. nn oso immaginare!!!
Baci a tutti..!!

Anonimo ha detto...

"capitan baffo ma cosa vi turba?!forse il fatto ke io stia raccontando la storia al vostro equipaggio vi da fastidio?!"

"no capitan Lubber...ma temo ke le piume del vostro cappello questa volta nn ci salveranno!?!"

"ma daiiii..cosi rovini il mio segreto...avevo detto ke lo raccontavo dopo...."

"raccontato cosa?" intervenne subito il piccolo jacky

"di come ci liberammo del mostro marino Polipo Tentaculuss!!!!"

s.m. ha detto...

Ecco alcune delle cose che ho imparato nella vita:

Che non importa quanto sia buona una persona, ogni tanto ti ferirà.

E per questo, bisognerà che tu la perdoni.

Che ci vogliono anni per costruire la fiducia e solo pochi secondi per distruggerla.

Che non dobbiamo cambiare amici, se comprendiamo che gli amici cambiano.

Che le circostanze e l'ambiente hanno influenza su di noi, ma noi siamo responsabili di noi stessi.

Che, o sarai tu a controllare i tuoi atti, o essi controlleranno te.

Ho imparato che gli eroi sono persone che hanno fatto ciò che era necessario fare, affrontandone le conseguenze.

Che la pazienza richiede molta pratica.

Che ci sono persone che ci amano, ma che semplicemente non sanno come dimostrarlo.

Che a volte, la persona che tu pensi ti sferrerà il colpo mortale quando cadrai, è invece una di quelle poche che ti aiuteranno a rialzarti.

Che solo perché qualcuno non ti ama come tu vorresti, non significa che non ti ami con tutto se stesso.

Che non si deve mai dire a un bambino che i sogni sono sciocchezze:
sarebbe una tragedia se lo credesse.

Che non sempre è sufficiente essere perdonato da qualcuno.

Nella maggior parte dei casi sei tu a dover perdonare te stesso.

Che non importa in quanti pezzi il tuo cuore si è spezzato; il mondo non si ferma, aspettando che tu lo ripari.

Forse Dio vuole che incontriamo un po' di gente sbagliata prima di incontrare quella giusta, così quando finalmente la incontriamo, sapremo come essere riconoscenti per quel regalo.

Quando la porta della felicità si chiude, un'altra si apre, ma tante volte guardiamo così a lungo a quella chiusa, che non vediamo quella che è stata aperta per noi.

La miglior specie d'amico è quel tipo con cui puoi stare seduto in un portico e camminarci insieme, senza dire una parola, e quando vai via senti come se fosse stata la miglior conversazione mai avuta.

È vero che non conosciamo ciò che abbiamo prima di perderlo, ma è anche vero che non sappiamo ciò che ci è mancato prima che arrivi.

Ci vuole solo un minuto per offendere qualcuno, un'ora per piacergli, e un giorno per amarlo, ma ci vuole una vita per dimenticarlo.

Non cercare le apparenze, possono ingannare.

Non cercare la salute, anche quella può affievolirsi.

Cerca qualcuno che ti faccia sorridere perché ci vuole solo un sorriso per far sembrare brillante una giornataccia.

Trova quello che fa sorridere il tuo cuore.

Ci sono momenti nella vita in cui qualcuno ti manca così tanto che vorresti proprio tirarlo fuori dai tuoi sogni per abbracciarlo davvero!

Sogna ciò che ti va; vai dove vuoi; sii ciò che vuoi essere, perché hai solo una vita e una possibilità di fare le cose che vuoi fare.

Puoi avere abbastanza felicità da renderti dolce, difficoltà a sufficienza da renderti forte, dolore abbastanza da renderti umano, speranza sufficiente a renderti felice.

Mettiti sempre nei panni degli altri.

Se ti senti stretto, probabilmente anche loro si sentono così.

Le più felici delle persone, non necessariamente hanno il meglio di ogni cosa; soltanto traggono il meglio da ogni cosa che capita sul loro cammino.

La felicità è ingannevole per quelli che piangono, quelli che fanno male, quelli che hanno provato, solo così possono apprezzare l'importanza delle persone che hanno toccato le loro vite.

L'amore comincia con un sorriso,
cresce con un bacio e finisce con un the.

Il miglior futuro è basato sul passato dimenticato,non puoi andare bene nella vita prima di lasciare andare i tuoi fallimenti passati e tuoi dolori.

Quando sei nato, stavi piangendo e tutti intorno a te sorridevano.

Vivi la tua vita in modo che quando morirai, tu sia l'unico a sorridere e ognuno intorno a te a piangere.


Le cose che ho imparato nella vita
di Paulo Coelho

Coralie ha detto...

Scusate, non volevo urtare la sensibilità artistica di nessuno con quel commento, era solo un modo carino per dire che faccio di nuovo parte della ciurma... :D

Anonimo ha detto...

cercate di fare uno spettacolo più coinvolgente rispetto a quello passato...non è una critica, ma solo un consiglio da un semplice spettatore che ha apprezzato molto il vostro lavoro..e soprattutto le fatiche

Francesca ha detto...

Non hai urtato la sensibilità di nessuno..

Siamo lieti di riaverti a bordo, come speriamo faccia il caro Capitan Baffo e tutti gli altri.. E anzi, scusaci tu per non avere "afferrato" il senso del tuo messaggio..

I miei commenti erano riferiti solo a chi stravolgeva l'essenza di alcuni personaggi.. Poi la storia la inventiamo noi, per cui possiamo cambiare le cose come meglio ci aggrada.. solo non perdiamo di vista il filo conduttore di tutto.. (non mi riferisco al tuo commento, ok?)

A stasera!

Anonimo ha detto...

:)

Anonimo ha detto...

sono d'accordo con l'ultimo commento. davvero geniale. esprime tutto quello che si puo dire

Anonimo ha detto...

nn so chi tu sia...io sono Roland un carissimo amico di Francesca....l'ultimo commento è il mio....ed è un sorriso d'approvazione alla sua intelligenza e al suo saper vivere..sempre con estremo tatto e correttezza....un bacione alla ciurma tuttaaaa!!!!!

Anonimo ha detto...

agk,gn bj.lf ,mnbv.,mb

Francesca ha detto...

Grazie Rollino! Un saluto da tutta la ciurma a te e Donatella!!!

Per Duffy o suo cugino Calimero, ok! diciamo per l'Anonimo in generale: sappi che alcuni segni di interpunzione, lettere ecc vengono utilizzati nella comunicazione non verbale (quindi quella scritta in questo caso) per riprodurre alcune delle più comuni espressioni facciali, consentendo quindi di esprimere sentimenti o emozioni.

Ti riporto alcuni esempi:

:) = Sorriso

;) = Strizzatina d'occhio (la usi ogni tanto per dire Ok? O sono tuo "complice", "ci siamo capiti"..)

:( = Faccina triste

:O = Ohh! (meraviglia o stupore)

:D = Sorriso a bocca aperta, a tutti denti (x chi ce li ha) e simili

:P = linguaccia (lo so che non si fa, ma ogni tanto scappa..)

T_T = pianto

:S = sono un pò confuso

A volte, vedi, bastano pochi segni, o poche parole per esprimere solidarietà, affetto, stima, o disinteresse, chiusura, ingenuità..

Basta poco per costruire, e ancor meno per distruggere.. dipende da noi decidere per cosa vogliamo impiegare le nostre "forze", le nostre "parole", o le nostre "letterine disordinate"..

A presto..

:O :D ;D

Anonimo ha detto...

che blog !! 6 commenti in 4 giorni di cui tre privi di contenuto.ragazzi fatevi venire delle idee

franciolla ha detto...

ciao ragazzi, ciao Roland...

Ieri ho sentito il pupetto, in 3 mesi è cresciuto un sacco... ha la voce da grande... mi e se io torno ed è già zitu?? cu figghi??

Cirè, cresce Gabriele e adesso potremo parlare di metafisica, di noumeno, di metempsicosi...

Preparati e preparalo..

Baci a tutta la ciurma!!

Anonimo ha detto...

paparapi parapi bolla , paratari taraitarati tolla paratari to. bo bomb bom bomb,

franciolla ha detto...

l'unica cosa che mi amareggia è la mancanza di rispetto... RISPETTO perchi ha deciso di portare avanti qualcosa di buono RISPETTO

per il resto...
ciao Ragazzi, volevo scusarmi con Taniaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa perdonami però o stanotte nn dormirò!!ok??

So che stasera vi vedrete, Tania fatemi sapere cosa fate... ci sentiamo su facebook ok??

Veronica ha detto...

ciaooooooooooooo!!!!
ciaoooooooooooooo franciollaaaaaa!!
ciaooooooooooo rollinooooooo!!!
ciaooooooooooo CIURMAAAAAAAAA!
finito.

Grazie a francesca ho imparato qualche emoticon che io ignoravo completamente. Tipo il pianto T_T :S
ma cu ti lu nzignà??? :) :D
:P

a presto!

franciolla ha detto...

Herman Hesse tratto da Demian

E mi parlò di un giovane che si era innamorato di una stella.

In riva al mare tendeva le braccia e adorava la stella, la sognava e le rivolgeva i suoi pensieri.

Ma sapeva o credeva di sapere che le stelle non possono essere abbracciate dall’uomo.

Considerava suo destino amare senza speranze un astro e su questo pensiero costruì tutto un poema di rinunce e di mute sofferenze che dovevano purificarlo e renderlo migliore.

Tutti i suoi sogni però erano rivolti alla stella.

Una volta, trovandosi di nuovo su un alto scoglio in riva al mare notturno, stava a guardare la stella ardendo d’amore.

E nel momento di maggior desiderio fece un balzo e si buttò nel vuoto per andare incontro alla stella.

Ma nel momento stesso del balzo un pensiero gli attraversò la mente:

no, è impossibile!

Così cadde sull’arena e rimase sfracellato.

Non sapeva amare!

Se nel momento del balzo avesse avuto l’energia di credere fermamente nel buon esito, sarebbe volato in alto a congiungersi con la stella.


bella iniziativa Veronica, ti riempirò le pagine di facebook adesso... preparati...

Ciaaaaaaao

Veronica ha detto...

certissimamente! sono certa che ognuno di noi avrà almeno una cosa da scrivere...
mq l'iniziativa è nata dalla nostra PR che organizza al meglio battello, e gruppo su facebook...

franciolla ha detto...

evviva la nostra PR la nostra PR evvivaaaaaaaaa

evviva la nostra Uffy
God save our uffyyyyyyyyyyyy and our PRRRRRRRRRRRRRRR

zia cirella ha detto...

Salve CIURMA!

O FRANCIOLLA!
Viu nca vo aumentri gli argomenti privi di contenutu? :S ...

Nulla volendo togliere in merito Anonimo ...

(nca si è Daffy è chiù affezionatu chi mai, e si nun è Daffy è affezionatu lu stessu, vistu ncanun ni molla! un virtual abraccio da tutti noi!)

... Whau! FRANCIOLLA! Nca certu che sono daccordissimo, a parrari principalmente di noumeno!!!

Ma ... per TALE noumeno, dobbiamo partire da Platone, passare per Cartesio, piccola visita a Kant ... e approdo a Eugene Ionesco?
Dici tu chi c'entra un commediografo con dei filosofi???
C'entra, c'entra!!!

Ufficiale di Copertaaaaa! ci si? pensi che in un blog con commenti così privi di contenuto c'entra qualcosa la "Cantatrice Calva"? :P ... la rappresentiamo?!? :) :D :P

FRANCIOLLA se non l'hai ancora letto, leggi! ANCHE VOI CURMA! ... la prossima settimana vegnu e vi interrogo! :D

Ciao Roland, Ciao Donatella ;) a presto!

Cirella

tania PR ha detto...

dai mi è venuta solo questa idea da mettere su fb e prima l'idea di fare un nuovo post(cioè quello attuale) NN per continuare la storai ma x riprendere da dove ci ha lasciati il nostro capitano..x far capire PRINCIPALMENTE a NOI stessi ke il BATTELLO continua...ha voglia di continuare di andare avanti...si il mare spesso è intempesta ma NOI bravi marinai dobbiamo andare oltre...guardare oltre...lavorare di più dopo le critiche...migliorarci...xkè lo sappiamo ke nn siamo attori...ma proviamo a divertirci...e con il Prof Viola mi sembra ke ci stiamo riuscendo...stà venendo fuori un nuovo modo di lavorare...un nuovo battello ma sempre con il suo spirito EBBRO...abbiamo coinvolto nuove persone...soprattutto per le parti maschili...dato ke ne abbiamo solo uno(alessio)...ora abbiamo coinvolto altr persone...e spero ke rimarranno anke in seguito...xkè mi piace la loro serietà e l'impegno ke si sono presi lo stanno portando avanti veramente bene!!!

franciolla ke dirti: stasera abbiamo provato...c'è stato il ritorno di veronica abbr. e ne siamo rimasti veramente contenti...veronica spero ke ritorni in pieno...xkè abbiamo bisogno della tua fantasia e creatività...nn solo per le scenografie ma per tuttooo!!!

buona notte

zia cirella ha detto...

Salve Ciurma!

Rieccomi! :S

mi sono accorta che nel precedente mio intervento ho fatto qualche errore, principalmente nel quarto rigo ho distrattamene omesso un "ad", spero perdoniate, la mancanza posso giustificarmi solo citando la tarda ora! :(

Per questa volta sento che posso perdonarmi, quindi

Buona Notte! :)

Anonimo ha detto...

Cirella carissima...un bacione grande......Roland Donatella ;)

Anonimo ha detto...

bdertunk BOFRTEYN , K'JN VFGMH M,,,,,J GTRDESAWQCVBH NKKJJO. OK

tania PR ha detto...

rollinooooooo ciaooooo!!!!!!
ciao donatella quando dici tu ci rimettiamo a fare bandierine polipi pesci ecc...ok?!?

ciurma allora ci vediamo domani sera la parco robinson...per continuare con le prove...puntuali alle 20:30....cosi alle 21 iniziamooo!!!!ok ciurma allora a prestooo

Anonimo ha detto...

ma ke fine ha fatto il grande gatsby? e i marinai??

franciolla ha detto...

Grazie tanì per il messaggio su fb!!

Grazie davvero!!
Buon lavoro ragazzi!!

Anonimo ha detto...

Ciao Tania!!!...polpi a parte...sarà bello passare del tempo insieme...spero al più presto. Un bacione...Donatella
p.s. vi manda un bacione anche Roland.

Anonimo ha detto...

siiii dai che bello , facciamo le bandierine, daiiii su , dai che bello le bandierine, su forza che ci divertiamo tantissimo, come sono contenta, dai su , le bandierine,siii che bello

tania PR ha detto...

Buon Giorno Ciurma.............................Ricordo x ki nn c'era alle prove venerdì ke le prove solo per questa settimana saranno mercoledì e venerdì solita ora solito posto...

Anonimo xkè nn vieni pure tu...cosi magari conoscendo meglio il gruppo ti finisce questo astio nei nostri confronti....

Anonimo ha detto...

se si fanno le bandierine vengo sicuramente

Anonimo ha detto...

le prove del musical stasera sono?

Anonimo ha detto...

non scrive mai nessuno in questo blog!!! neanche a voi vi spercia scriverci

tania PR ha detto...

l'importante ke scrivi tu anonimo!!!
noi scriviamo...certo quando abbiamo cose da dire...e quando ci viene....nn possiamo certo scrivere ogni giorno a tutte l'ore....abbiamo anke la ns vita...ki lavora ki studia...ciaooooo

Anonimo ha detto...

grande tania, sei la migliore. tu tieni sempre a bada questi anonimi, sei un esempio per noi. dovremmo fare come te tania. sei la migliore sul serio. grazie per tenere in piedi questo gruppo, sei davero splendida ed insostituibile per tutti noi. questo gruppo sarebbe niente senza la tua forza di volonta che ci prende perr mano e ci conduce al risultato

s. m. ha detto...

io credo che si puo esprime la propria opinione e ognuno ne trae le conclusioni. il battello e'un gruppo dai principi sani , ma che qualche problema per fare gli spettacoli, niente di piu

Anonimo ha detto...

MA QUESTA TRISTEZZA COLOSSALE...QUESTA SOLITUDINE INENARRABILE....ANONIMO...SEI VERAMENTE UN EMARGINATO...I RAGAZZI SANNO BENE CHI SEI...RASSEGNATI ALLA MEDIOCRITA' DELLA TUA VITA....ABBI PIETA' DI TE...UN PO DI DIGNITA'....MA CON QUALE FACCIA TI FAI VEDERE IN GIRO????...CHIEDI SCUSA E SPARISCI...CIAO

franciolla ha detto...

... Come la moglie di Lot: Per scrivere sei costretto a guardare indietro. E con ciò il tuo sguardo trasforma te e loro in statue di sale.
Scrivere di cose che esistono, tentare di imprigionare una sfumatura, un odore, o un suono dentro le parole, anche questo è un pò come suonare Shubert con Shubert presente nella stanza e magari se la ride sotto i baffi:

Verde e vuoto qui. Calma.
Solo un corvo immobile su un palo.
Due cipressi rigogliano quasi insieme.
Un altro per conto suo

arrè franciolla ha detto...

dimenticavo...

di Amos Oz

tania PR ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
tania PR ha detto...

io nn conduco nessuno per mano..ne sono grande...mi dispiace dirtelo..faccio solo parte di un gruppo(dove sei stato/a pure tu)e dove lavoriamo tutti per un unico scopo..purtroppo per te ke nn ci sei più...

per Tania... ha detto...

Dai il meglio di te...

L'uomo è irragionevole, illogico, egocentrico
NON IMPORTA, AMALO
Se fai il bene, ti attribuiranno secondi fini egoistici
NON IMPORTA, FA' IL BENE
Se realizzi i tuoi obiettivi, troverai falsi amici e veri nemici
NON IMPORTA, REALIZZALI
Il bene che fai verrà domani dimenticato
NON IMPORTA, FA' IL BENE
L'onestà e la sincerità ti rendono vulnerabile
NON IMPORTA, SII FRANCO E ONESTO
Quello che per anni hai costruito può essere distrutto in un attimo
NON IMPORTA, COSTRUISCI
Se aiuti la gente, se ne risentirà
NON IMPORTA, AIUTALA
Da' al mondo il meglio di te, e ti prenderanno a calci
NON IMPORTA, DA' IL MEGLIO DI TE

tania PR ha detto...

sii sempre come il mare che infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la forza per riprovarci...

tania PR ha detto...

sono sempre io.. dimenticavo a dire ke la frase ke ho scritto sopra è xkè vedo la ciurma come le onde del mare...ke negli ostacoli...trova sempre la forza di rialzarsi e di guardare avanti!!!

MAX ha detto...

AUGURO AUGURI DI BUONA PASQUA A TUTTA L'EBBRA CIURMA E ALLE VOSTRE FAMIGLIE BY MAX

Anonimo ha detto...

eh gia ci sei stato pure tu.

Nel Periodo Natalizio in quale avventurà si imbarcherà il Battello?

SI RIPARTEEEEE!!!!!


ilbattelloebbro


Si continua a veleggiare...

A tutti i marinai dell'Ebbra Ciurma e agli altri naviganti!
Ci vediamo domani 29/09/09 alle ore 21 al parco robinson..nn mancate!!!!!

Che saggio sarà???

La strega comanda Opuscolo Opuscolo..

In che giorno il Battello raggiungerà il Teatro in Fondo al Mare?

Pubblicare o non pubblicare: questo è il problema

Proviamo a lanciare un sondaggio: cosa vi piacerebbe che la compagnia del battello mettesse in scena tra le seguenti opzioni?