giovedì 4 marzo 2010

L'Isola delle tre Teste e altre ebbre cose..


Sullo stretto tavolo dell'Osteria Grande l'oro brillava alla luce delle candele. Si udiva appena il tintinnare di qualche bicchiere contro il collo di una bottiglia di Rum.
La mano di Mastro Codha si allungò verso la bottiglia, ne tirò via con un morso secco il turacciolo, annusò e tracanno una dose abbondante del liquore. Gocce ambrate scivolarono lente lungo il mento. Le deterse con la manica in un gesto ancor lento di quel lento scorrere. Non staccò mai gli occhi dalle carte che reggeva con l'altra mano, appena un moncherino tranciato quasi di netto da un Caimano.
Di fronte a lui Capitan Poch si grattò un orecchio. Sbuffò. Si grattò la testa e tossì, sputando per terra un grosso grumo di muco giallo.
"Per tutti i Re di Francia! ecco.. punto le Mappe.. e che le Anguille Ululanti non ti diano tregua!" Gli avventori che si stringevano intorno ai due trattennero il respiro nel veder buttare sul tavolo le preziosissime Mappe.. A qualcuno brillò lo sguardo di cupidigia, ma i più si segnarano ciascuno col proprio rito di scongiuro e protezione.
Mastro Codha calò ad una ad una le proprie carte. Due rosse, due nere. Un Fante di Picche. Una Regina di Picche. Un Re di Quadri. Un Asso di Quadri.
Anche Capitan Poch calò le sue. Due rosse, due nere. Un Asso. Un Re. Una Regina. Un Fante. Due rosse. Due nere. Picche. Fiori. Cuori. Aveva vinto. Allungò le mani verso l'incredibile tesoro e le sue preziosissime mappe. I Dobloni tintinnarono fra di loro mentre si riversavano in una sacca nera, oltre il bordo del tavolo.
"Capitan Poch" la voce di mastro Codha era stranamente piatta, priva quasi di emozione. L'uomo continuò a riempire il sacco.
"Capitan Poch" ripetè sempre con lo stesso tono il primo guardandosi con noncuranza le unghia laccate di blu. " avete barato. Ora non voglio dire che sia stato fatto apposta da voi, una simile bassezza. L'onore di un marinaio val più di qualche migliaio di dobloni e qualche pezzo di carta. Ne convenite?".
Il Capitano si fermò. Grosse gocce di sudore imperlarono la sua fronte. Gli occhi porcini scrutarono i volti dei presenti in cerca di un aiuto, ma la legge dei marinai era severa contro chi portava disonore.
"Vi suggerisco, Capitan Poch, di consegnare al signor Grant la borsa che così gentilmente avete avuto cura di riempire. Penso che non dimenticherete le Mappe, nevvero?"
Mastro Codha si alzò, fece un inchino verso i presenti e uscì con noncuranza dalla sala fumosa. Nessuno dei presenti osò fiatare.

10 commenti:

Francesca T. ha detto...

Buongiorno Naviganti e buongiorno Ciurma e ancora buongiorno a Roland e Franciolla... ebbene si, l'Ebbra Brigata si prepara alla terza incredibile avventura del Battello alla ricerca della favolosa Isola delle Tre Teste..
E che sarà mai? Lo vedremo pian pianino..
Intano abbiamo la storia e la motivazione (o ebbro disquisire sulla stessa) che nei prossimi giorni pubblicherò sul Blog.

Nel frattempo ci dedicheremo ad altre due attività.. una oramai divenuta "tradizione" e l'altra nuova per il Battello.

Si tratta dell'Infiorata che ci coninvolegerà nottetempo in occasione del Corpus Domini, intorno ai primi di Giugno. Abbiamo però questa volta la bozza del quadro da realizzare e il senso che ad esso daremo..

Prima di quella data però abbiamo deciso di cimentarci con i bellissimi "lavuredda" in occasione della festività di San Giuseppe.. quindi fra 15 giorni.. Vi mostreremo a tempo debito il nostro...

Per il momento è tutto.. mi butto a capofitto nel lavoro.. mmm.. prima però urge un bel caffè..

Buona giornata a tuttiiiii..

Ser. Tanyas ha detto...

FRANCESCAAAAAAAAAA......Fortunatamente lu ziu jachinu non ha internet!!!!!!!allora i lavuredda vengono fatti per adornare il santo sepolcro dove viene riposto il Signore durante la settimana santa......no per San Giuseppeee!!!!!!!
per venire bene si fa una settimana prima di San Giuseppe x questo ti è rimasto in mente San giuseppe!!!!ma sono in onore del Santissimo Sacramento!!!!

Padre Massimoooooooooooooo forse è il caso ke ci segui un pò di più...lo vedi come si perde l'ufficiale di copertaaa!!!!!!

tranquilla allo zio jachy non dico niente....altrimente ti fa una bella lezione ke durerà una serata interaaaa!!!!!francy francyyyyyy!!!!!!!!

Francesca T. ha detto...

Miiih.. e mi cunfunnivu.. l'ho detto che nn l'ho mai fatto.. Il problema è che quest'anno è tutto ravvicinato: San Giuseppe, Pasqua, Pasquetta e Pesce d'Aprile.. chi ci pozzu fari??? ahahah...

giusy ha detto...

noto che l'ebbrezza è quella di sempre!!! e bentornati... mi mancavate..
cucì a me ziu ci u dicu.....

D.I.E.G.O ha detto...

siiiiiiiiiiiiii tornati e ritornati...verso un unico scopo: 3... il battelo si prepara a una nuova avventura...mi piace mi piace mi piace.. :-D

D.I.E.G.O ha detto...

siiiiiiiiiiiiii tornati e ritornati...verso un unico scopo: 3... il battelo si prepara a una nuova avventura...mi piace mi piace mi piace.. :-D

Ser. Tanyas ha detto...

Capitan Poch fini' di riempire la borsa....bevvè l'ultimo bicchiere di rum..si mise la gicca spolverò il suo cappello da capitano con piume giallo ocra e blu melenzana e lo mise in testa, mise la borsa a tracolla, così nessuno poteva toccarla..

tutti in silenzio lo stavano a guardare....

Il Signor Grant allora vedendo ke stava per andare osò parlare.... "Capitan Poch forse non avete capito le parole di Mastro Codha...ma avete preso qualcosa che non vi appartiene più...dico la..." gocce di sudore scendevano dala sua fronte....la mano ferma sulla spada pronta ad uscita se lo riteneva opportuno....la sua scimmia che teneva sulla spalla fece un salto verso il tavolo.....

"...dico la borsa non è vostra!"

la porta alle sue spalle si spalancò.....

la caffarina ha detto...

good morning to everybody dall'asslata Caffaro Bridge! Il 19 e il 20 (o comunque quella settimana) non prendete impegni! Andiamo a Siracusa per le tragedie greche (fedra e aiace). pregasi un fari i fanghi... per maggiori info visitare il sito

http://www.indafondazione.org/

la caffarina stunatizza ha detto...

scusate... ehm... ho dimenticato a specificare il mese!!! ihihih GIUGNO

Francesca T. ha detto...

Un pò di informazioni per chi volesse partecipare all'Ebbra Spedizione Siracusana:
- Costo per entrambi gli spettacoli : 54.08 € (posti nn numerati, gli altri costano di più..).

- Bisogna vedere per un alloggio, mi informo con degli amici e vi faccio sapere..

- I biglietti si possono acquistare al Box Office della Feltrinelli MegaStore.

Fatevi avanti Naviganti!!!!

Nel Periodo Natalizio in quale avventurà si imbarcherà il Battello?

SI RIPARTEEEEE!!!!!


ilbattelloebbro


Si continua a veleggiare...

A tutti i marinai dell'Ebbra Ciurma e agli altri naviganti!
Ci vediamo domani 29/09/09 alle ore 21 al parco robinson..nn mancate!!!!!

Che saggio sarà???

La strega comanda Opuscolo Opuscolo..

In che giorno il Battello raggiungerà il Teatro in Fondo al Mare?

Pubblicare o non pubblicare: questo è il problema

Proviamo a lanciare un sondaggio: cosa vi piacerebbe che la compagnia del battello mettesse in scena tra le seguenti opzioni?